Blog della Teca

Riflessioni sulla spiritualità, lo gnosticismo e il nostro modo di vedere la vita



Madre Nostra

Martedì, 01 Dicembre 2015 00:00 Scritto da  Luciano Cercatore
Vorrei condividere con te un mio pensiero di oggi, in questi tempi di paura, conflitto e caos.

E se l'umanità di quest'epoca avesse bisogno di rivolgersi al Divino immaginandolo come Madre?
 
Una Madre che ha generato noi e il pianeta come un Cosmo perfetto e armonioso. 
Presente, che ci ascolta e ci ama da vicino, dal basso, da qui,
che senza tregua ci abbraccia tutti, ma proprio tutti, come figli suoi e quindi fratelli.
Una Madre Cosmica, una Shakti, una Pachamama che incessantemente ci consola,
ci guarda paziente, in attesa che anche noi alziamo la testa per vederla,
e incontrare così uno sguardo che ci salvi dal nostro pensiero 
chiuso, circolare, intriso di paura, privo di calore, ripetitivo, meccanico e senza speranza.
 
Un abbraccio
Ultima modifica il Mercoledì, 18 Maggio 2016 19:58
Letto 1410 volte
Ti piace?
(5 Voti)

Commenti (1)

Rated 5 out of 5 based on 1 votes
  1. 5 / 5

Caro Luciano, ho appena terminato un libro per preparare un esame e l'ultimo capitolo raccoglie sogni di molte persone che hanno vissuto il trauma del terremoto dell'aquila. Sono descritti anche gli archetipi. Un archetipo che ricorre spesso è proprio la Grande Madre attraverso i simboli dell'acqua, parto, utero, sangue. La Grande Madre che può dare la vita e distruggere allo stesso tempo, che ci ricorda che ci dimentichiamo delle leggi della natura (non alziamo la testa per vederla), che siamo fragili e che dentro la catastrofe c'è anche il germe della trasformazione.

  Allegati
  Ospite
Ancora non ci sono commenti dei visitatori.
Perchè non inizi tu ad attivare il dibattito?

Lascia un Commento!

Per pubblicare IMMEDIATAMENTE i tuoi commenti Registrati o Entra nel tuo account. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location