Blog della Teca

Riflessioni sulla spiritualità, lo gnosticismo e il nostro modo di vedere la vita



Quarta Via: Importanza e Nullità

Martedì, 20 Settembre 2016 20:45 Scritto da 
Come conciliare l’ordinario e umanissimo bisogno di sentirsi importanti con l’affermazione di Gurdjieff che auspica per l’uomo evoluto il riconoscimento della propria nullità?
Per non cadere nella trappola della mente che tende a separare e a schematizzare, è necessario riflettere e aprire lo spazio delle possibilità che possano condurre allo scioglimento di un’apparente contraddizione.
Importare a qualcuno equivale a sentirsi amati, a valere qualcosa, e questo spiega gli innumerevoli sforzi che quotidianamente ogni essere umano compie per ottenere l’attenzione del mondo intorno a sé.
Si nasce al centro dell’attenzione, anche nelle condizioni più disastrose, poiché diversamente è difficile sopravvivere o riuscirci senza gravi danni.
Crescendo si struttura una personalità che racchiude una moltitudine di aspetti nei quali essa si identifica in modo contingente, incidentale e temporaneo. In ogni caso rivendicando continuamente la propria importanza. Voglio essere importante per te, per voi, per tutti.
E io sono importante per me? Come lo dimostro? Cosa mi offro per esserlo? Magari bei vestiti, oggetti di valore, ricerca di considerazione e soprattutto di applausi. Oppure rinuncio perché non penso di meritarli.
O ancora indosso una maschera di falsa modestia autodenigrandomi per sperare di ricevere pronta smentita da chi mi sta accanto.
E tutto è rivolto e cercato fuori, perché in fondo non mi conosco. Non so chi sono e mi aspetto che me lo dicano gli altri augurandomi che dicano bene.
Perché non sono in contatto con l’insicurezza che mi fa prendere tutto dannatamente sul serio, con il dramma che mi porta a drammatizzare. Ed è buffo accorgersi che importare significa portare dentro.

Sei una nullità: nel linguaggio comune significa che non vali nulla. L’offesa più bruciante che si possa ricevere. Uno schiaffo alla dignità di occupare un posto nel mondo. Ma nel linguaggio iniziatico l’essere nullità assume un altro significato: farsi da parte per dare importanza a ciò che veramente siamo.
Al cospetto delle galassie sono nulla. Al cospetto della morte sono nulla.
Ma sono anche molto importante perché appartengo alle galassie e la mia morte non sarebbe possibile senza di me.
Piuttosto che mendicare o pretendere importanza, si potrebbe conquistarla imparando a osservare se stessi per conoscersi e vedere quanto ci si identifica con un piccolo io che non sa nulla del suo vero Sé che invece sa tutto di lui.
E allora innanzitutto vale la pena dare importanza a quel fragile io, fargli sentire di essere visto e riconosciuto, tranquillizzarlo, farselo amico in modo che possa avere meno paura. Questo non vuol dire sedurlo, ma guardarlo negli occhi e stupirsi della sua tenerezza.
In quel momento lo sguardo è quello del Tutto che è anche Nulla, è quello di un re e di una regina che uniti nel nome dell’amore si riconoscono nel loro popolo e lo guidano verso l’integrazione.
Tutto è importante, ma anche no. E non per togliere valore, ma per vedere il tasso di investimento che viene applicato quando a governare è l’economia del più e del meno, del giusto o sbagliato, del conveniente o fallimentare, del vincente o perdente.
E così, nella vita ordinaria, se valgo, conto. Nella vita iniziatica, se realizzo di essere nulla, conto. Ma è davvero così?

E tu, sorella, fratello, chi scegli come sovrano? A quale reame senti di appartenere? Proviamo insieme a evadere dalla prigione in cui ci dibattiamo tra importanza e nullità, per dare valore alla nostra vera Natura che, solo attraversando il nulla che immaginiamo e temiamo di essere, si manifesta in tutta la sua importanza reale.
Letto 586 volte
Ti piace?
(10 Voti)

Commenti (0)

Rated 0 out of 5 based on 0 votes
Ancora non ci sono commenti dei visitatori.
Perchè non inizi tu ad attivare il dibattito?

Lascia un Commento!

Per pubblicare IMMEDIATAMENTE i tuoi commenti Registrati o Entra nel tuo account. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Avvio Cron Job