Blog della Teca

Riflessioni sulla spiritualità, lo gnosticismo e il nostro modo di vedere la vita



Strumenti pratici di Lavoro: Indicazioni utili per il viaggio iniziatico

Lunedì, 16 Maggio 2016 23:14 Scritto da  Teca di Roma
Il viaggio iniziatico alla scoperta del proprio mondo interiore non si presenta come una sfida facile. Per iniziare ad intraprendere un percorso di conoscenza e comprensione dei propri meccanismi inconsci e delle proprie ferite è necessaria una grande motivazione che spesso nasce dalla presa di coscienza di avere difficoltà a relazionarsi con il mondo esterno e con se stessi in maniera pienamente soddisfacente. Questo fa scaturire il bisogno di costruire in se stessi una sana personalità.
Il fatto stesso di riuscire a sentire questo emozionalmente, e non averne solo una comprensione intellettuale, è un buon primo passo per iniziare il viaggio. Durante i primi passi, praticando la tecnica dell’autosservazione è molto importante costruire uno sguardo sano verso se stesso e verso le proprie parti in ombra. In questo modo l’iniziato impara ad accettare ciò che via via riesce a vedere nel proprio mondo interno. Infatti un pericolo molto grande in cui possiamo imbatterci, soprattutto agli inizi di questo percorso, è la fuga dalla propria psiche profonda qualora non riuscissimo ad accoglierla o almeno a tollerarla. Ci vuole molto coraggio per osservare con pazienza i propri mostri interiori senza rinchiuderli e scappare.
Per essere un buon iniziato è necessario comprendere che il percorso è fatto di alti e bassi, fino a riuscire a vivere il proverbio "Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo ha la forza di rialzarsi”. Quindi è importante non biasimarsi e colpevolizzarsi se non si riesce ad entrare in contatto con alcune parti di se stessi in determinati momenti della nostra vita. Ciò che è davvero importante è avere la pazienza e la fiducia nei propri mezzi, anche nei momenti di sconforto ed avere la speranza in quella parte di se che avverte il mondo spirituale, quella scintilla luminosa che brucia nel nostro profondo.
Ultima modifica il Lunedì, 16 Maggio 2016 23:42
Letto 1969 volte
Ti piace?
(6 Voti)

Commenti (0)

Rated 0 out of 5 based on 0 votes
Ancora non ci sono commenti dei visitatori.
Perchè non inizi tu ad attivare il dibattito?

Lascia un Commento!

Per pubblicare IMMEDIATAMENTE i tuoi commenti Registrati o Entra nel tuo account. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location