Mercoledì, 02 Luglio 2014 16:39

Altre spiritualità: Beniamino e l’altro sguardo

Scritto da Teca di Legnano e Milano
Ti piace?
(7 Voti)
L'altro sguardo è lo sguardo senza giudizio che attiva la relazione, fonte di crescita interiore. Vuoi saperene di più?
“Mamma, guardami” ripete Beniamino mentre gioca.
Mamma Frida è intenta ad altro, ben lontana dalla ‘mamma quasi perfetta’ di cui parla Bettelheim.

Beniamino si sente inadeguato. ‘La mamma non mi considera, non si occupa di me’ pensa introiettando un codice negativo che sarà difficile e impegnativo scardinare da adulti.

“A scuola, la maestra Susi guarda sempre quelli bravi, mai me” si lamenta Beniamino con la mamma e di nuovo si sente inadeguato e porterà nella vita adulta questo codice negativo.

Se Beniamino percepisse di essere compreso dalla mamma e considerato dalla maestra, inizierebbe a sentire di essere capace e di poter pensare in maniera autonoma.

Solo così troverebbe la forza di affermarsi e da adulto difendere le proprie caratteristiche personali dalla tendenza generale all’uniformità.

Lo sguardo assente di mamma Frida e della maestra Susi sono tipicamente sguardi umani, che discriminano…

E se esistesse un altro tipo di sguardo?
Uno sguardo che tutto e tutti include?
Che domanda difficile!

Nella via spirituale il Lavoro su di sé mira a giungere alla sensazione di non essere figli della Terra, di non essere figli di questa realtà apparente, bensì di provenire da un altrove.
Un piano tutto diverso.

Come cominciare a cambiare prospettiva e approdare ad uno sguardo nuovo?

Dalla relazione con l’altro. La riprova del nove che qualcosa sta cambiando davvero sarà la relazione con l’altro. Guardandolo nella quiete e nel non giudizio emergerà una luce nuova che passa dall’uno all’altro…

Cosa sarebbe questa luce nuova?
La luce del cuore.

La relazione è lo strumento principale per fare in modo che la luce del cuore possa espandersi.
Solo allora lo sguardo umano e l’altro sguardo s’intrecceranno indissolubilmente.
Letto 1707 volte Ultima modifica il Martedì, 03 Maggio 2016 19:19

Commenti (1)

Rated 0 out of 5 based on 0 votes

Quanto mi piace essere guardata da uno sguardo che non divide!

  Allegati
  Ospite
Ancora non ci sono commenti dei visitatori.
Perchè non inizi tu ad attivare il dibattito?

Lascia un Commento!

Per pubblicare IMMEDIATAMENTE i tuoi commenti Registrati o Entra nel tuo account. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location