Domenica, 29 Dicembre 2013 16:15

Altre Spiritualità: Una Sacra Simmetria

Scritto da
Ti piace?
(8 Voti)
La percezione di Verità profonde durante le meditazioni sono ci permette di comprendere come tutto ciò che viviamo.
Mi metto in ascolto di me stesso: il corpo, i pensieri, le emozioni.
Percepisco i muscoli del volto: la bocca che rimane serrata se dimentico di portare il respiro.
Osservo i pensieri che vanno e vengono, fanno calcoli, si muovono tra il bianco e il nero, il su e il giù, il presente e il passato, il pensiero dell’amore e il pensiero dell’odio.

Osservo le mie emozioni: un fondo di velata tristezza che cela in se il timore di non essere amato. Tutto mi parla ed io ascolto.
Per ascoltare ho bisogno di creare, tra le mie percezioni e me come osservatore, uno spazio che possa essere riempito da altro. In questo spazio i confini del mio essere sfumano.

Le mie sensazioni si espandono e vibrano fino a raggiungere il Cielo per ricongiungersi con esso, facendo si che un po’ di quel Cielo raggiunga il centro del mio cuore. Lascio che dell’aria luminosa e dorata penetri profondamente in tutto il mio essere nutrendo il mio corpo, i miei pensieri e le mie emozioni. Torno a fluire. Ora il Cielo ed io siamo fatti della stessa sostanza, perché io stesso ho lasciato che questo potesse accadere. “Come in alto, così in basso” : la formula di una Sacra Simmetria.


Letto 1323 volte Ultima modifica il Giovedì, 05 Maggio 2016 08:08

Commenti (0)

Rated 0 out of 5 based on 0 votes
Ancora non ci sono commenti dei visitatori.
Perchè non inizi tu ad attivare il dibattito?

Lascia un Commento!

Per pubblicare IMMEDIATAMENTE i tuoi commenti Registrati o Entra nel tuo account. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Avvio Cron Job