Mercoledì, 05 Marzo 2014 00:00

Io sono Luciano!

Scritto da Luciano Cercatore
Ti piace?
(6 Voti)
Un nuovo amico è venuto a farci visita, Luciano. Un moderno cercatore che, come noi, vive le gioie e i dolori del nostro tempo. Ci parlerà di se e di quello che vive. Accogliamolo con un abbraccio e restiamo in contatto con il suo mondo, che è anche il nostro.
Io sono Luciano! E oggi c’è il sole ad Oscurania, la mia magnifica e fosca metropoli.

Lo vedo dalla finestra del mio microscopico appartamento.

Respiro, e la luce si posa sulla mia faccia. Luciano è il nome che mi ha dato mia madre per devozione a nonna Lucia, di origini italiane. Quando navigo sul web, invece, uso il nick Cercatore. Mi tocco, percepisco con le dita le mie sembianze. Non sarà facile la giornata, oggi. Ho lasciato il giornale. Da questa mattina sono l’editore di me stesso, scriverò articoli e reportage per guadagnarmi da vivere. Ma l’esistenza del giornalista freelance non è uno spasso… I pezzi che scriverò mi daranno da vivere?

Un nuovo inizio. E nuove paure. Eppure la scrittura è un’arte immensa. Mi indicherà la strada.

Oggi c’è il sole. E io respiro e mi tocco la faccia.

Se vi farà piacere, leggerete le cronache della mia ricerca, sottratte alla vista dalla nebbia, dallo smog, dal baccano della città. Tutte le volte che mi sentirò come questa mattina, vi scriverò. Vi parlerò dei miei momenti di felicità, sgomento, leggerezza, fatica, fluttuazione. Ma oltre tutto questo, vi dirò che siamo fatti d’eternità.

Scriverò per voi come è onesto scrivere. Perché tutti i cercatori si assomigliano.

Perché dalla realtà visibile è possibile distillare valore. Per sentire ancora calore al centro del petto. Per accorgermi che sono vivo e ho occasioni. Poi andrò a caccia di notizie vendibili. Forse indosserò la mia meccanica faccia seria, o forse sorriderò senza un manifesto motivo a chi incontrerò quel giorno per strada.

Oscurania è l’odore di muffa nei vicoli e un davanzale di rose.

È me. Ed è anche te.

Luciano Cercatore
Letto 1101 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Maggio 2016 21:56
Altro in questa categoria: « Buon risveglio! Il male di Sophie »

Commenti (0)

Rated 0 out of 5 based on 0 votes
Ancora non ci sono commenti dei visitatori.
Perchè non inizi tu ad attivare il dibattito?

Lascia un Commento!

Per pubblicare IMMEDIATAMENTE i tuoi commenti Registrati o Entra nel tuo account. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location