gli allievi di monsieur gurdjieff

5.0/5 di voti (1 voti)
Forse la più grande aspirazione di un Maestro è la non esistenza. Essere unicamente uno specchio su cui riflettere, visualizzare ed evidenziare quello che c'è da apprendere e conoscere.

Chi era Gurdjieff? Che cosa si nasconde dietro il personaggio? In questo lavoro Gurdjieff è presentato attraverso gli occhi di sua moglie Julia, il fratello Dimitri e due dei suoi studenti A. L. Staveley e Katherine Mansfield.

Lo spettacolo non da risposte sul carattere storico di Gurdjieff, che non è importante, ma sull’insegnamento che viene per mezzo di lui e che si manifesta nella sua natura umana. Un lavoro duro e di grande impatto emotivo.

Specifiche

  • Titolo Originale: Gli Allievi di Monsieur Gurdjieff
  • Anno: 2003
  • Durata: 1:25' 00''
  • Produtore: "La Teca di Roma", Associazione di Umanità e Cultura
  • Regista: Giovanni Maria Quinti
  • Paese: Italia
  • Sceneggiatura: Giovanni Maria Quinti
  • Musiche: G. I. Gurdjieff / De Hartmann e Fabio Imbergamo
  • Attori: Violinista: Fabio Imbergamo Pianista: Rafaella Lisi Ballerini: Lydia, Riccardo Fois Arcella- Dimitri Gurdjieff: P. Fiori - Un falso profeta:Alessandro Albanese - A. L. Staveley: Elenco Enza - K. Mansfield: Sonia Iacoangeli - J. Ostrowska: Rosa Borsini
Avvio Cron Job