Seminario Il Castello Interiore

il giorno dopo

5.0/5 di voti (1 voti)
Trama del film:

Il Giorno dopo è uno sguardo su un limite. Un uomo è sicuramente morto. Quest'uomo gira intorno ai suoi affetti, ai suoi cari, con uno sguardo ora sereno e ora sofferto. Egli appare in bilico tra il lasciare e il sentirsi ancora legato a qualcosa che ormai è già oltre quel limite. Nel suo vagare tra un desiderio, un'immagine, un contatto con qualcuno (un amico, una ex fidanzata, un fratello, un cane, un oggetto, un semplice sguardo su dei bambini che giocano o su qualcosa che non appartiene più ad un mondo per come lo conosce) quest’uomo sembra acquistare sempre più una consapevolezza che lo porta a prendere coscienza di una sua nuova dimensione che appartiene proprio a quel limite, dove, come uno specchio in uno specchio, tutto semplicemente è.

Specifiche

  • Titolo Originale: Il giorno dopo
  • Anno: 2007
  • Durata: 13:53 min.
  • Produtore: La Teca - Istituto per lo Sviluppo Armonico
  • Regista: Angelo Orlando
  • Paese: Italia
  • Sceneggiatura: Alessandro Albanese, Gisella Di Palma y Francesco A. Dosia
  • Musiche: "Apertura per quartetto d'archi" de Francesco A. Dosia / Sonata "casi una fantasía" Op. 27 N.2 de L. V. Beethoven, piano: Jeno Jando / "Asian song" de G.I. Gurdjieff & T. De Hartmann, piano: Alessandra Celletti
  • Direttore della Fotografia: Francesco A. Dosia, Gianni Testi.
  • Attori: Alessandro Albanesse, Gisella Di Palma, Angelo Orlando, Francesco A. Dosia
  • Genere: drammatico

Tags

morte, ombra

Condividi questo Film

Avvio Cron Job