Seminario Il Castello Interiore

monsieur gurdjieff, ma lei chi è?

0.0/5 di voti (0 voti)
Monsieur Gurdjieff, ma lei chi è? - copertina
Leggiamo da un estratto del libro:

«Ma egli chi era? Sono sicuro che molti di coloro che lo hanno avvicinato, se non tutti, hanno avuto voglia di porgli questa domanda, ma il suo prestigio ed il suo potere erano tali che non osavano formularla apertamente.

Ma a questa domanda, "Monsieur, ma lei chi è? Un vero o un falso maestro?", non mi era stata data risposta. Ero stato riportato a me "E tu piuttosto, chi sei?" con una tale forza che non lo dimenticherò mai. Un vero colpo da maestro.

Senza dubbio il gioco perseguito da Gurdjieff nelle situazioni comiche, assurde, odiose o ridicole in cui metteva talvolta i suoi allievi, era di estremo rigore. E in questo gioco, in cui egli stesso si lasciava volontariamente coinvolgere, sempre giocava con precisione.

"Molto bene, ma alla fine, insiste il lettore desideroso di conoscere la mia conclusione, alla fine avete incontrato il vero Gurdjieff?" Chi potrebbe vantarsi di averlo mai incontrato?

Il maestro terreno vi assegna un incontro solamente per mostrarvi la direzione, quella del maestro interiore, che si chiama "coscienza". Vi fa scoprire che voi ne eravate già il soggetto, ma che non lo sapevate. E dopo questo, egli sparisce; si fonde con l'azzurro come la montagna nel momento in cui credete di metterci piede».

Specifiche

  • Autore/i:: Rene Zuber
  • Editore: Psiche
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8885142532
  • ISBN-13: 9788885142534
  • Pagine: 80 pagine

Commenti (0)

Rated 0 out of 5 based on 0 votes
Ancora non ci sono commenti dei visitatori.
Perchè non inizi tu ad attivare il dibattito?

Lascia un Commento!

Per pubblicare IMMEDIATAMENTE i tuoi commenti Registrati o Entra nel tuo account. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Avvio Cron Job