Corso di Teologia Gnostica 

introduzione

 

Gesù disse: - Ho gettato il fuoco sul mondo ed ecco, veglio su di questo, finché esso arda
(Vangelo di Tommaso)

Il Corso di Teologia Gnostica ti darà la possibilità di conoscere le origini della cultura iniziatica occidentale, le diverse tradizioni che dalla Mesopotamia, all'Egitto, alla Grecia confluirono nell'esoterismo cristiano, la Gnosi, che, a partire dal V secolo d.C., è stato eliminato dalla Chiesa ufficiale. 
Esso verrà studiato in modo approfondito nella sua storia, la sua cosmologia e nei suoi testi più importanti (i Vangeli Gnostici). 
In questa pagina troverai tutte le informazioni per poterti iscrivere! 

 

Obiettivi del corso

 

Questo corso è rivolto a tutti i ricercatori spirituali, soprattutto a coloro che si interessano della Tradizione Iniziatica Occidentale, di cui la Gnosi è una delle principali espressioni.

Nel libro Viaggio nella Gnosi, frutto di quindici anni di ricerche, studio e meditazione, abbiamo esposto approfonditamente la tematica del Cristianesimo Esoterico, trattando temi ancora inediti e percorrendo sentieri finora inesplorati, come ad esempio gli elementi simbolici e iniziatici presenti nel primo Cristianesimo, un’esegesi dei principali scritti gnostici e un’analisi dei miti e della cosmologia gnostica soprattutto in relazione alla Psicologia Iniziatica. Abbiamo ricostruito il percorso storico dello Gnosticismo, dal Cristianesimo delle origini fino alla sua scomparsa nelle sue forme esteriori alla fine del IV secolo causata delle persecuzioni da parte della chiesa ufficiale, evidenziando come il filo d’oro della Gnosi abbia continuato a svilupparsi in Europa durante i secoli fino ai giorni nostri. Il CORSO DI TEOLOGIA GNOSTICA permetterà allo studente di intraprendere un percorso di studio sulla Tradizione Iniziatica Occidentale acquisendo progressivamente una serie di conoscenze teoriche e di strumenti pratici per avviarsi sul cammino gnostico nell’epoca contemporanea.

Il corso è strutturato in tre moduli in cui è suddivisa ogni lezione.

Il primo modulo, Storia della Gnosi, ha come obiettivo la comprensione della relazione fra le conoscenze di tipo storico e una Via di ricerca spirituale. La storia infatti è fondamentalmente una narrazione, e la vita psichica degli esseri umani è costituita da diverse narrazioni su se stessi e sul mondo. Fra gli elementi che concorrono ad amplificare la propria autoconsapevolezza vi sono il lavoro psicologico sulla propria storia personale, la conoscenza della storia della propria famiglia, lo studio del proprio lignaggio spirituale. Tutti questi elementi si inseriscono inoltre in un quadro storico generale del quale è importante avere almeno una conoscenza di base.

Il secondo modulo, Studio dei testi, ha come obiettivo quello di acquisire una conoscenza dei più importanti testi gnostici cristiani in modo da permettere allo studente di orientarsi con chiarezza fra l’abbondante letteratura e colmare quella lacuna che, per circa 1600 anni, ha privato il cristianesimo di conoscenze preziosissime. Tale studio sarà necessariamente preceduto nelle prime lezioni da una panoramica sui testi sacri delle culture che contribuirono maggiormente alla formazione del pensiero cristiano e cioè la Mesopotamia, l’Egitto, il mondo ebraico e la Grecia.

Il terzo modulo, Simboli e Miti della cultura iniziatica, svilupperà in ogni lezione in parallelo ai primi due moduli un approfondimento di tipo esoterico relativo alle culture e alle tradizioni trattate. In questo modulo saranno presenti esercizi di base con l’obiettivo di favorire l’approfondimento teorico e pratico della vita spirituale.

 

Metodologia - Altre Info

 

PIANO DI STUDIO


MODULO 1


  • 1. Perché è importante la storia
  • 2. Esoterismo nella storia: Oriente
  • 3. Occidente – Mesopotamia
  • 4. Egitto – Ellenismo 1
  • 5. Ellenismo 2 - Roma
  • 6. Ebraismo storia - Abramo
  • 7. Isacco - Giacobbe
  • 8. Giacobbe Israele Giuseppe
  • 9. Giuseppe 2
  • 10. Mosè
  • 11. Mosè 2
  • 12. Mose 3 – conclusione
  • 13. Il mondo Mediterraneo nei primi due secoli – La figura di Gesù
  • 14. Origini del Cristianesimo
  • 15. Chiese pistiche e pneumatiche
  • 16. Le più antiche scuole gnostiche
  • 17. Costantino - Concilio di Nicea
  • 18. San Paolo e la Gnosi
  • 19. San Paolo e la Gnosi 2
  • 20. I Misteri
  • 21. La Gnosi pagana ed ebraica
  • 22. La Gnosi Cristiana
  • 23. Origene
  • 24. Differenza fra l’aspetto iniziatico e la religione

MODULO 2


  • 1. Studio dei testi
  • 2. Origine della scrittura
  • 3. Mesopotamia – Egitto1
  • 4. Egitto2
  • 5. Grecia - Roma
  • 6. Antico Testamento: come fu scritto
  • 7. Antico Ttestamento: i codici più antichi
  • 8. Antico Testamento: lettura esoterica
  • 9. Antico Testamento e tradizioni esoteriche
  • 10. Antico Testamento: scrittura ebraica e Kabbalah
  • 11. Apocrifi dell’Antico Testamento - Qumran
  • 12. Enoch e altri apocrifi
  • 13. Scrittura Nuovo Testamento
  • 14. La formazione dei Vangeli
  • 15. Gli scritti gnostici
  • 16. Il Vangelo Di Tommaso
  • 17. Vangelo di Filippo
  • 18. Il Vangelo Secondo Maria
  • 19. Vangelo di Verità
  • 20. Vangelo di Giuda
  • 21. Apocalisse Copta di Paolo
  • 22. Pistis Sophia
  • 23. l'Inno alla Perla
  • 24. Elenco scritti di Nag Hammadi

MODULO 3


  • 1. Importanza cultura iniziatica
  • 2. Scuole – vedere in modo autonomo
  • 3. Mesopotamia
  • 4. Egitto
  • 5. Misteri: ellenismo e Roma
  • 6. Antico Testamento dal punto esoterico
  • 7. Il Mito: la creazione e il Giardino
  • 8. Il Mito: la caduta
  • 9. I Miti del diluvio e di Babele
  • 10. Simboli: Roveto, Pasqua, deserto
  • 11. La Nube, le Tavole - Apocrifi Antico Testamento
  • 12. Enoch
  • 13. Esoterismo cristiano
  • 14. Principali esponenti Gnosi 1
  • 15. Principali esponenti Gnosi 2
  • 16. Principali esponenti Gnosi 3
  • 17. Principali esponenti Gnosi 4
  • 18. Mythos e Logos
  • 19. Mito e Gnosticismo
  • 20. Il mito negli scritti gnostici
  • 21. Emanazione degli Eoni
  • 22. Il mito di Sophia
  • 23. Il mito del Demiurgo
  • 24. Il Cristo